101% cuore

Gli occhi di ognuno di loro li ho ancora davanti ai miei. Grandi, neri e profondi come se raccontassero le loro storie intrappolate proprio in quei stessi occhi. La loro voglia di giocare e ballare ben presto esce così come ridere: lingua universale quest’ultima. Rivedo ancora quel momento dopo la meditazione della risata dove al…